iten
 
 
 

Dove siamo

Il modo più semplice per raggiungere Borgo Giallonardo è percorrere la SS 115. Per chi viene da Palermo o Trapani, prima di arrivare al bivio per Siculiana, troverà sulla destra l’indicazione Giallonardo: entrare da questo bivio e seguire le indicazioni per Borgo Giallonardo. Per chi arriva da Agrigento, Caltanissetta o Catania proseguire oltre il lido di Porto Empedocle e, superato il bivio per Siculiana, sulla destra troverà un ulteriore bivio con l’ indicazione Giallonardo: entrare e seguire le frecce segnaletiche per Borgo Giallonardo. Per chi desidera percorrere una strada alternativa, un pò dopo il lido empedoclino, troverà sulla sinistr, l’indicazione Scala dei Turchi- Miniera di Realmonte: imboccare il bivio e seguire le indicazioni.
Borgo Giallonardo offre ai suoi Ospiti la possibilità di spostarsi nelle vicine città di Agrigento e Sciacca, conoscerne le bellezze e viverne le serate estive in alternativa a quelle da trascorrere nella tranquillità di “casa” propria tra il frinire dei grilli e lo sciabordio rilassante delle onde del mare. A pochi minuti si trova la splendida Scala dei Turchi, famosa per la sua suggestiva “scalinata” di marna bianca dalla luce intensa e unica; più in là, si può godere delle spettacolari acque cristalline delle Riserva Naturale di Torre Salsa ed Eraclea Minoa. Mentre, a qualche chilometro di distanza si arriva alla mitica città dei Templi, Agrigento, con la sua incantevole Valle riconosciuta patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, terra natale di grandi scrittori come Pirandello, Sciascia e non da ultimo Camilleri e che ha fatto innamorare Goethe che ne fece meta dei suoi Tour. E dalla “più bella città dei mortali”, come la descrisse Pindaro, ci sposta a Sciacca, variopinta e allegra città di mare dove poter gustare dell’ottimo pesce.

bottone contattaci

made with love from Joomla.it